img-versione-beta

Ambiente

La Giunta destina altri 14 milioni ad interventi per il ciclo integrato delle acque

La Giunta destina altri 14 milioni ad interventi per il ciclo integrato delle acque
16-09-2014

Ulteriori 14 milioni di euro sono stati destinati ai Comuni della Campania per il completamento o rifacimento delle reti idriche, reti fognarie e impianti di depurazione, nell'ambito degli interventi a sostegno del ciclo integrato delle acque finanziati con il programma "accelerazione della spesa".

Questi i Comuni destinatari dei fondi con le tipologie degli interventi e la somma stanziata:

  • Grazzanise (Ce): manutenzione straordinaria, adeguamento e potenziamento della rete idrica nelle frazioni di Brezza e Borgo Appio. 2.525.900,00;
  • Barano d'Ischia (Na): completamento rete fognaria interna e relative opere di depurazione. 1.776.697,50;
  • San Lorenzo Maggiore (Bn): lavori di realizzazione della rete fognaria comunale e relativo sistema di depurazione in località "Piana". 1.964.264,53;
  • Marigliano (Na): completamento rete fognaria mista via Somma e Fraz. Miuli. 3.476.336,96;
  • Lioni (Av): miglioramento del depuratore comunale, delle reti fognarie e idriche finalizzato all'adeguamento funzionale ed al risparmio energetico. 2.549,537,32;
  • Carinola (Ce): completamento del collettore fognario comunale e realizzazione dell'impianto di depurazione alla frazione Cascano per il risanamento ambientale del sistema fognario depurativo. 1.211.453,60;
  • Campolattaro (Bn): completamento della rete fognante e dell'impianto di depurazione. 1.048.734,26.

"Proseguono - sottolinea l'assessore alla Tutela dell'Ambiente Giovanni Romano - le azioni della Giunta Regionale teso all'impiego delle risorse comunitarie nel campo ambientale in base al programma di accelerazione della spesa voluto fortemente dal presidente Caldoro. La Regione sta investendo risorse significative e stiamo dando risposte concrete ai tanti comuni campani che attendevano i finanziamenti da anni. Per quanto riguarda gli interventi aventi per oggetto i sistemi fognari-depurativi ed idrici ad oggi sono stati ammessi a finanziamento 131 Enti per un totale di 340.157.719,74 di euro. Un investimento senza precedenti, segno concreto di un’azione politica vicina alle esigenze di tutti i territori della nostra Regione per migliorare la qualità dell'ambiente e la sicurezza delle Comunità locali."


Altri contenuti